CHI SIAMO

Chi siamo

Pink Jersey 1931 è un “pezzo” di storia del ciclismo che si materializza, partendo dalle origini di un grande campione, “di forza e volontà” sino ad arrivare alla naturale trasformazione della vita che passa, dalla gestione di uomini e mezzi, sino ai giorni nostri, in cui la visione “rosa” si materializza in Pink Jersey 1931 – PJ31 – Cycling Cafè e il Velo Club Learco Guerra Milano. Stile ed eleganza sono parte integrante del progetto, un posto unico in cui la storia vera e vissuta si fonda con la passione degli uomini, negli scatti fotografici di campioni e immagini inedite con letture uniche da pelle d’oca. Pink Jersey 1931 ti aspetta nel “nuovo mondo del ciclismo”, sempre nuovo ma sempre uguale a se stesso. PJ31 e Velo Club Learco Guerra Milano, sono dedicati a tutti gli “amanti delle due ruote.

L’ispirazione

Frequentando gli eventi legati al ciclismo agonistico e d’epoca degli ultimi anni, stiamo vivendo la riscoperta degli appassionati per i personaggi del passato recente e lontano, affiancata dalla costante crescita universale dell’utilizzo quotidiano della bicicletta anche nelle aree urbane, grazie alla diffusione delle piste ciclabili. Ci siamo ispirati ad altri Cycling Cafè presenti in diversi paesi, con la differenza che nessuno di loro presenta una storia vera come la nostra: quella di un campione entrato nella leggenda, e dei suoi allievi, guidati ai più prestigiosi successi internazionali sulle biciclette che portano tuttora il suo nome. La tradizione di Famiglia è proseguita con il figlio Gino, Olimpionico a Londra’48 e dai nipoti Learco Jr., Azzurro della pista, Carlo dilettante per un lustro.

I Players

Attilio e Carlo Guerra, sono gli attori principali di questo progetto, affiancati da investitori bresciani coordinati da Luca Gnali, cognato di Carlo. Anche Learco Jr. ha partecipato al progetto senza seguirne direttamente la gestione e lo sviluppo.

Attilio, figlio di Carlo, dopo il Diploma di Scuola Alberghiera ed esperienze in esercizi pubblici, ha proseguito negli studi conseguendo il Diploma in Amministrazione, Finanza & Mktg. Dirige PJ31 e frequenta con profitto “Relazioni Internazionali” all’Università di Trento.

Carlo, nato sopra il negozio di Famiglia “Learco Guerra Sport” di Mantova, si è dedicato al mondo dell’articolo sportivo, iniziando come agente e ricoprendo successivamente ruoli di Manager e Consulente in Caleffi, Reebok Italia e Int’l, L.A.Gear Europe, Levi Strauss, Oberalp, Thorlo Europe. Supporta Attilio nella conduzione di PJ31 e continua ad operare come Consulente Aziendale nelle Aree R&D e Sales&Mktg.

La Location

La location di Via Savona 129 è nell’area sud-ovest di Milano, oggi riqualificata urbanisticamente, dove hanno sede le migliori aziende e showrooms del fashion system e da dove partono, dai vicini Navigli Milanesi e non solo diverse piste ciclabili e percorsi frequentati dagli appassionati del pedale. L’edificio è di origine industriale, progettato dall’Architetto Caccia Dominioni, ed il ns. spazio ha una grande visibilità dal cavalcavia sovrastante e ciclabile. Oltre ai 315mq con ingresso in Via Savona e 4 vetrine, girando l’angolo prosegue il locale su Via Brunelleschi con 2 vetrine ed il passo carraio che dà accesso allo spazio all’aperto multifunzionale di 240 mq dove abbiamo altri 2 ingressi, 4 vetrine e parcheggio riservato.